“Superbonus tra utopia e incubo”. Consulta Edilizia, confronto con Sibilia, De Caro, Gubitosa e Vitiello

0
814

Subito lo sblocco dei crediti concessi ai privati nell’ambito del Superbonus 110%, per non paralizzare ulteriormente un settore, quello dell’edilizia, che rischia il collasso.

Questo il tema della conferenza stampa organizzata dalla Consulta dell’Edilizia della Provincia di Avellino, ordini professionali del settore, amministratori di condomino, imprenditori e rappresentanti istituzionali. “Superbonus tra utopia e incubo” il titolo dell’incontro con parlamentari nazionali e irpini, per chieder loro di farsi portavoce con il Governo centrale delle richieste del comparto.

L’appuntamento è per venerdì 8 luglio a partire dalle ore 10:00 presso la sala convegni della sede cittadina del Collegio Geometri della Provincia di Avellino in via Nicoletti 5, nei pressi del Tribunale di Avellino.
La Consulta ne parlerà con i parlamentari Cosimo Sibilia di “Vinciamo Italia-Italia al Centro con Toti”; Catello Vitiello di Italia Viva; Umberto Del Basso De Caro del Partito Democratico e Michele Gubitosa del Movimento 5stelle. L’incontro sarà moderato dal giornalista Amedeo Picariello.

La Consulta, come già fatto nel corso del confronto dello scorso 29 aprile con rappresentanti della filiera dell’edilizia e istituzionali, chiede lo sblocco immediato della cessione dei crediti e una più generale revisione del Superbonus, in un momento storico cruciale per il settore.

Le continue comunicazioni di stop all’acquisto dei crediti da parte degli istituti bancari hanno finito per paralizzare il comparto e vanificare gli effetti favorevoli finora registrati dal Superbonus e dai bonus edilizi, con migliaia di imprese che finanziariamente rischiano di essere spazzate via.

L’incontro sarà trasmesso anche in diretta facebook sulla pagina della Consulta dell’edilizia
https://m.facebook.com/Consulta-dellEdilizia-della-Provincia-di-Avellino