Summonte, violazioni alle norme in materia venatoria: sequestrato un richiamo acustico per la cattura di uccelli

Summonte, violazioni alle norme in materia venatoria: sequestrato un richiamo acustico per la cattura di uccelli

22 Settembre 2020

I Carabinieri della Stazione Forestale di Summonte, nell’ambito di servizi finalizzati al controllo dell’attività venatoria svolti all’interno della perimetrazione del Parco Regionale del Monte Partenio, hanno rinvenuto, in agro del Comune di Summonte, un richiamo acustico costituito da un amplificatore audio, con lettore usb ed annessa chiavetta contenente dei file audio riproducenti il verso della quaglia.

L’apparecchiatura è stata sottoposta a sequestro configurandosi la violazione alle norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio. Sono in corso indagini tese all’individuazione dei responsabili