Avellino, stroncata da un malore: il dramma di una 43enne

0
4

Una 43enne, di nazionalità rumena e residente a Mercogliano, è morta a seguito di un malore in via Morelli e Silvati ad Avellino.

Erano le ore 13.15 quando la donna si è accasciata improvvisamente a terra mentre stava tentando di raggiungere l’ospedale per dei controlli medici. Tempestivo l’intervento dei carabinieri e del personale medico del 118.

Su disposizione del medico legale la salma è stata trasportata in obitorio.