“Strage” di auto in sosta: i residenti chiedono più controlli

0
1877
polizia avellino

Una vera e propria strage di auto in sosta. E’ successo ad Avellino, protagonista un 23enne che è stato fermato dalla polizia. Armato di una spranga, il giovane ha danneggiato una decina di automobili e le vetrine di un supermercato. Il raid in contrada Baccanico, via Moccia e via Morelli e Silvati.

In frantumi finestrini e parabrezza. Il 23enne è stato denunciato per danneggiamento aggravato e continuato. E’ stato un vigilante del market ad allertare la polizia. L’episodio ha destato preoccupazione tra i residenti della zona che, ora, chiedono maggiori controlli alle forze dell’ordine.