Stellantis, Fismic Avellino: “Per Pratola Serra meno preoccupazioni e più certezze”

Stellantis, Fismic Avellino: “Per Pratola Serra meno preoccupazioni e più certezze”

16 Aprile 2021

Si riporta la nota della Fismic di Avellino.

Motori per il Ducato e nuove tecnologie” per lo stabilimento Stellantis di Pratola Serra. Dall’incontro di Torino esce afforzata, la prospettiva produttiva e occupazionale della Fabbrica Irpina. Dal prossimo mese di giugno inizierà la produzione per i veicoli commerciali di Val di Sangro. La prospettiva è di crescere in sintonia con l’aumento dei volumi del Ducato.

Si continueranno a produrre anche le mascherine e con grande probabilità, questa lavorazione che occupa circa 450 persone, continuerà anche oltre la scadenza prevista.

La Fismic di Avellino esprime soddisfazione per la conferma del piano industriale e della volontà di vaccinare in fabbrica i lavoratori.

Si apre per Pratola Serra una fase con meno preoccupazioni e più certezze, confermate anche dalla riduzione della cassa integrazione.

In questo quadro più sereno si ipotizza a breve anche la possibilità del ritorno al voto per il rinnovo del consiglio di fabbrica, dando la parola ai lavoratori per sancire la reale rappresentatività del Sindacato Irpino.