Spettacolo di beneficenza “Gran Galà della Solidarietà” pro neoplastici indigenti

0
3

Fervono, come ogni anno, i preparativi per lo spettacolo di beneficenza organizzato dall’associazione Babbà al Rum.

Ebbene, quest’anno l’associazione che incontra tanto favore – non solo nel capoluogo irpino – è giunta ad un importante giro di boa: i primi dieci anni di attività.

In questi due lustri numerosi ospiti, anche internazionali (vedi gli Osanna e Diego Moreno, che hanno partecipato l’anno sorso insieme al Trio Nechita Family, ndr), sono stati accolti sul palco del Teatro Carlo Gesualdo di Avellino e salutati calorosamente da un pubblico entusiasta e ormai fidelizzato; gli spettacoli di quest’associazione sono, da sempre, dei veri e propri show di notevole spessore artistico, realizzati con l’impegno e la passione dei tanti volontari che si concentrano intorno all’associazione.

Il tutto si svolge sempre con competenza e una lunga preparazione, perché qui non si trascura alcun intendimento professionistico, anche se, è ormai noto, che gli artisti che formano e costituiscono l’alto livello qualitativo dello spettacolo,  non sono alla ricerca di facili guadagni personali.

Insomma, fare beneficenza non significa dare al pubblico uno spettacolo poco curato noioso ripetitivo. Anzi, ogni anno Babbaalrum riesce a proporre sempre qualche sorpresa; quest’anno i tifosi del Napoli e i collezionisti di rango potranno partecipare all’asta dove verranno messe in vendita le maglie autografate di Lavezzi e di Cavani, donate dal dott. Cesare Guida (Direttore della Radioterapia dell’ospedale Moscati di Avellino) e dal dott. Cesare Gridelli (Direttore dell’Oncologia Medica dell’ospedale Moscati di Avellino).

Essendo i pezzi autografati, la base d’asta potrebbe partire dai 200 €.

Come da sempre tutte le eventuali donazioni sono destinate alle persone indigenti affette da neoplasie e residenti in Irpinia.

Nel cast di quest’anno, inoltre, possiamo anticipare che hanno dato già la loro adesione:

Orchestra Sinfonica Conservatorio de L’Aquila, N.C.C.P. (Nuova Compagnia di Canto Popolare), Silvia Mezzanotte, Antonio Onorato, Valerio Zelli, NiK Luciani, Cucciolo, Leonardo Quadrini, Lello Capano, Fidia Costantino, Nicola Napolitano e il trio in-cantus, Annalisa Mazzolari, Apogeo Band, Africa Revolution Sound,  e Sasà Massarelli.

Per partecipare all’Evento è sufficiente ritirare l’invito al botteghino del teatro o alla Caritas diocesana di Avellino e fare una donazione minima di 10 €.

Vi aspettiamo numerosi perché… far del bene non fa mai male, fa bene al cuore.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here