Sperone e la cabina della discordia

0
17

Il neosindaco di Sperone, Adolfo Alaia, e la polizia municipale del comune hanno fermato l’istallazione di una cabina elettrica, dopo le preoccupazioni dei residenti. L’amministrazione comunale vuole verificare che l’intervento abbia tutti i permessi e sia effettuato nel modo corretto. L’istallazione della cabina, nei pressi della stazione, rientra in una serie di lavori di  ammodernamento  di tutti gli impianti presenti, riqualificando un’area.