Spara con un fucile a pallini e ferisce una donna in strada: la bravata di un ragazzino di Avellino

Spara con un fucile a pallini e ferisce una donna in strada: la bravata di un ragazzino di Avellino

9 Maggio 2019

Un colpo di fucile ad aria compressa ha colpito una donna che si trovava per strada.

E’ successo a Rione Mazzini dove una passante, di circa 50 anni, è stata ferita superficialmente al braccio da un piombino partito da un’arma ad aria compressa.

I Carabinieri della Compagnia di Avellino sono immediatamente intervenuti al Rione Mazzini dove hanno accertato che la malcapitata, di origini romene, non era in gravi condizioni. La donna è stata tuttavia trasportata in ospedale dove le è stata riscontrata una lieve ferita giudicata con 5 giorni di prognosi.

Dall’indagine lampo dei Carabinieri è emerso che all’origine del gesto vi è la bravata di un minorenne, ritenuto responsabile di lesioni personali e esplosione pericolosa in luogo pubblico. Il ragazzino, infatti, aveva sparato per “provare” il fucile ad aria compressa, all’interno del parco in cui abita.

Sono stati sottoposti a sequestro sia l’arma che una scatola di piombini, il tutto di libera vendita.