Spaccio di droga a Contrada, domiciliari alla donna: resta in carcere il coindagato

0
1432

Attenuata la misura cautelare per la trentaduenne accusata di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti in concorso con il suo compagno, un trentanovenne. La decisione del Gip del Tribunale di Avellino all’esito dell’interrogatorio di garanzia. I due indagati sono difesi dall’avvocato Nicola D’Archi. L’operazione è il risultato di attività investigative avviate lo scorso aprile dai Carabinieri della Stazione di Forino, che hanno scoperto che i due indagati cedevano sostanze stupefacenti come cocaina, crack, hashish e marijuana presso la propria abitazione. I destinatari di queste sostanze erano persone provenienti dalla provincia irpina e assuntori locali che raggiungevano il luogo degli scambi utilizzando un monopattino elettrico. Durante l’esecuzione del provvedimento, sono state trovate e sequestrate sostanze stupefacenti, nonché materiale per il confezionamento delle stesse. Al momento dell’arresto, ai due indagati è stato notificato un avviso orale emesso dal Questore di Avellino.
Dalla perquisizione la scoperta delle sostanze stupefacenti. Durante la perquisizione di una donna, sono state trovate due confezioni termosaldate contenenti crack, per un peso totale di 1,09 grammi lordi. La sostanza era nascosta nelle tasche dei pantaloni. Durante l’interrogatorio, la donna ha ammesso di aver acquistato la droga da un’altra persona residente nella zona, pagando 110,00 euro. L’acquisto è avvenuto vicino alla casa della coppia, poiché la donna era una consumatrice abituale e conosceva i fornitori da tempo, avendo il numero di telefono del 39enne. Successivamente, la donna ha identificato senza alcun dubbio la foto della 32enne come la persona che le aveva venduto il crack. Di conseguenza, il Pubblico Ministero ha disposto una perquisizione personale, domiciliare e veicolare nei confronti della coppia, eseguita dalla polizia giudiziaria il 17 aprile 2023, con esito positivo. Durante la perquisizione, sono state trovate e sequestrate cocaina, marijuana e materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi destinate alla vendita al dettaglio

Articolo precedente“Napoli e l’Irpinia: Il Futuro Possibile”. Lunedì convegno ad Avellino con il sindaco di Napoli Manfredi
Articolo successivoMID Campania, protocollo d’intesa con Svimar
Mario DArgenio
☑ Dal 2011 ho iniziato la mia attività di libero professionista operando principalmente nel campo del visualmaking: fotografia e video. Ma già avevo maturato un'esperienza nel settore, avendo lavorato con le emittenti televisive Irpinia TV e Telenostra che mi hanno fatto da apripista in ambito professionale. ☑ Collaboro oggi con le maggiori testate della provincia di Avellino sia per service fotografici che video. Attualmente lavoro con le testate di Ciriaco, IrpiniaNews, Ottopagine e faccio da service esterno all’emittente Canale 58. ☑ La mia attività fotografica si svolge prevalentemente in ambito sportivo, soprattutto con il calcio. Ho anche un'importante expertise nell'ambito della pallavolo dove sono stato fotografo ufficiale della Sidigas Atripalda che ha vinto una coppa Italia di serie A2. ☑ Svolgo anche servizi fotografici e video da cerimonia ed in generale per eventi: principalmente battesimi, comunioni e feste. ☑ Realizzo fotografia pubblicitaria e video pubblicitari. ☑ Possiedo, infine, esperienze anche in ambito nazionale con il varo della MSC divina a Marsiglia (che ha avuto come testimonial Sofia Loren), il premio Malaparte a Capri. ☑ Sono giornalista pubblicista dal febbraio 2015