Spaccio di cocaina ad Atripalda: trentottenne arrestato dalla Mobile

0
1383

Un trentottenne di Atripalda e’ finito agli arresti domiciliari con l’accusa di detenzione ai fini dello spaccio di droga, nello specifico cocaina. E’ l’esito di un controllo presso la sua abitazione eseguito dal personale della Squadra Mobile di Avellino, agli ordini del vicequestore Aniello Ingenito. All’interno dell’abitazione gli agenti dell’Antidroga di Via Palatucci avrebbero sequestrato alcuni grammi di sostanza stupefacente. Contestata oltre alla detenzione anche un’ipotesi di cessione e quindi di spaccio. Motivi per cui il pm di turno presso la Procura della Repubblica di Avellino, il sostituto Fabio Massimo Del Mauro, ne ha disposto l’arresto (misura cautelare ai domiciliari). Domani mattina il trentottenne, assistito dall’avvocato Luca Penna, dovrà comparire davanti al Gip del Tribunale di Avellino Francesca Spella per l’interrogatorio di convalida dell’arresto eseguito dalla Polizia.