Spacciava su viale San Modestino: denunciato pusher grazie a Carabiniere libero dal servizio

Spacciava su viale San Modestino: denunciato pusher grazie a Carabiniere libero dal servizio

16 Settembre 2021

Si trovava libero dal servizio quando, passeggiando sul viale San Modestino di Mercogliano, ha avuto modo di notare un sospetto scambio tra due persone, tipico, per modalità, dello spaccio di stupefacenti.

L’intuizione si è rivelata corretta quando il maresciallo, in servizio presso una Stazione di un comune limitrofo, ha raggiunto l’acquirente, allontanatosi a piedi, veniva trovato in possesso di circa 5 grammi di hashish.

Con l’ausilio di altri colleghi inviati sul posto su richiesta del sottufficiale, è stato quindi identificato anche lo spacciatore: si tratta di un ventenne di Atripalda, già noto alle Forze dell’Ordine che, all’esito della successiva perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di ulteriori 5 grammi di analoga sostanza, sottoposta a sequestro unitamente alla somma di 60 euro, verosimile provento dell’illecita attività.

Per questi motivi, con l’accusa di spaccio di stupefacenti, il ventenne è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

L’assuntore è stato invece segnalato alla competente Autorità Amministrativa ai sensi dell’articolo 75 del D.P.R. 309/90.