Sovraffollamento di animali, sequestrato un canile ad Avella

Sovraffollamento di animali, sequestrato un canile ad Avella

10 Giugno 2019

Hanno sequestrato un intero canile di 1400 mq ad Avella, i carabinieri del Nas di Salerno.La struttura era infatti sprovvista dei requisiti minimi e caratterizzato da sovraffollamento di animali in parte non registrati e di provenienza non documentata.

Interventi dei Nas di Salerno anche in strutture sanitarie. Nel beneventano, a Telese Terme, era stata attivata una struttura residenziale per anziani, alcuni dei quali non autosufficienti, che presentava carenze strutturali, organizzative con problematiche di sovraffollamento.

Inevitabile il provvedimento di revoca delle autorizzazioni e chiusura della struttura, previo trasferimento degli ospiti, richiesto ed ottenuto dall’ente competente.

Mentre a Salerno, era stato attivato un laboratorio di analisi, risultato non autorizzato. Immediato il sequestro della struttura resosi necessario per tutelare l’incolumità degli ignari clienti e pazienti.