“Sono un collega”, 40enne di Sturno dichiara il falso ai carabinieri

“Sono un collega”, 40enne di Sturno dichiara il falso ai carabinieri

7 Luglio 2020

A Sturno un 40enne, dopo aver richiesto al 112 l’intervento della pattuglia per una lite verbale con una persona del luogo, ha dichiarato ai carabinieri di Gesualdo di essere un appartenente alle Forze dell’Ordine e di prestare servizio alla polizia stradale.

Alla specifica richiesta di esibire il tesserino, il 40enne, meravigliandosi di quell’ulteriore accertamento, ha estratto dal suo portafoglio un documento falso. E’ stato deferito.