Solofra – Polo conciario: scongiurati i licenziamenti

0
3

Solofra – Passo indietro dell’opificio conciario TLC intenzionato nel giugno scorso a porre in mobilità trentaquattro unità lavorative. “L’azienda – assicura il segretario della Femca-Cisl locale, Giovanni Esposito – ha abbandonato l’idea del licenziamento, dopo che più di una volta abbiamo suggerito di adoperare altri ammortizzatori sociali, ed ha intrapreso l’accordo per porre 23 lavoratori in cassa integrazione guadagni straordinaria”. L’altra ditta conciaria, la Tre Emme, a conclusione della Cigs e dopo numerosi vertici, ha messo in mobilità solo sette operai sui dieci iniziali. Dunque in parte il sindacato è riuscito a frenare l’intenzione della direzione societaria che già a giugno aveva fatto sapere di porre in mobilità non dieci ma dodici unità lavorative dell’intero organico composto di venticinque operai. L’accordo definitivo è stato firmato a Napoli presso la Giunta Regionale per l’impiego, visto i contrasti sorti in sede sindacale. La ditta Tre Stelle ha messo in cassa integrazione per otto settimane quindici lavoratori, allontanando cosi per il momento lo spettro della mobilità. L’altro opificio che già aveva preannunciato alcuni licenziamenti, cioè la Effegi, ha messo in mobilità l’intero organico costituito da sedici unità lavorative. La causa è tutta riposta nella dismissione produttiva dovuta alla crisi del settore. Il sindacato aveva previsto per ottobre la chiusura di alcune aziende storiche e ciò si è avverato come nel caso della Patrizia, S.Teresa e qualche altra. La crisi nel polo conciario solofrano, secondo gli operatori conciari, è iniziata con l’annessione di Hong Kong alla Cina anni addietro e dalla fuga dalla città, fulcro del commercio dell’est asiatico, di commercianti che apprezzavano e compravano il prodotto solofrano. Poi la Cina ha cominciato a lavorare la pelle, dando vita ad una concorrenza definita dai più sleale, visto il basso costo del prodotto. (di Dante Grimaldi)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here