Solofra – Perde al videopoker e lo sfascia, in manette 25enne del posto

23 Settembre 2005

Solofra – E’ stato tratto in arresto mentre stava tentando di scassinare il videopoker, in un circolo privato della città della concia, dove aveva perso una ingente somma di denaro ma è stato bloccato dai Carabinieri della Stazione di Solofra. I militari sono stati allertati dal titolare del circolo spaventato dall’ira con la quale il giovane si era scagliato contro l’apparecchio. Giunti sul posto, i Carabinieri hanno tempestivamente bloccato il ragazzo, già noto alle Forze dell’Ordine per precedenti penali, e sono immediatamente scattate le manette ai suoi polsi. Dopo l’espletamento delle procedure di rito, il 25enne è stato tradotto nella Casa Circondariale di Bellizzi Irpino con l’accusa di furto aggravato.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.