Solofra – “Mal’aria”: contro lo smog, la prova lenzuolo

0
7

Solofra – Il Circolo Legambiente “Soli Offerens” sarà domenica in piazza con uno stand informativo per dare vita alla manifestazione nazionale “Mal’aria”. Iniziativa che si svolge in tutta Italia dove gli ambientalisti tappezzeranno di lenzuola le strade e le piazze più trafficate della propria città. “Una protesta simbolica, ma non troppo, – spiega Maria De Chiara – contro l’aria malsana che respiriamo tutti i giorni”. Anche i locali amici del cigno distribuiranno lenzuola che verranno collocati alle finestre, per circa un mese, in dieci punti diversi della città conciaria in modo da poter rilevare le condizioni dell’aria. In seguito saranno ritirati e consegnati al primo cittadino. “Un modo questo – continua De Chiara – per essere più diretti e pratici al problema delle polveri sottili. Il cittadino si renderà subito conto dell’aria irrespirabile vedendo che il suo telo lindo diventerà completamente nero”. Oltre alle lenzuola saranno distribuite anche le lampadine a basso voltaggio energetico, un modo per festeggiare l’imminente compleanno del Protocollo di Kyoto. “Infatti – ricorda il presidente di Legambiente, Alessandro Iannone – il 16 febbraio ricorre il terzo anniversario del Protocollo di Kyoto e per questo importante avvenimento realizzeremo dei piccoli glossari che distribuiremo a tutti”. Non solo, ma dall’11 al 15 febbraio, in occasione della manifestazione “Settimana del clima”, Legambiente distribuirà tutto il materiale informativo durante gli incontri tematici che terrà con alunni dei due Circoli Didattici solofrani. (d.g.)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here