Solofra, l’ombra del voto di scambio sulle elezioni: parla Moretti

0
1834

L’ombra del voto di scambio irrompe nella campagna elettorale a Solofra. La città della concia è chiamata alle urne il 17 ed il 18 settembre prossimi in due sezioni, la 3 e la 5, dopo il pronunciamento della giustizia amministativa che ha portato al commissariamento del Comune.

L’attuale primo cittadino, Nicola Moretti, ha presentato una denuncia formale ai carabinieri, accompagnata da un file audio. Dalla registrazione, Moretti avrebbe identificato la voce di uno dei suoi due competitor (Antonello D’Urso), il quale chiederebbe voti e offrirebbe in cambio del denaro. Sulla vicenda le forze dell’ordine hanno avviato le indagini per approfondire il caso.

Durante un comizio, D’Urso ha smentito tutto. Moretti si dice tranquillo: sarà la magistratura ad indagare. E crede non ci siano problemi sul voto, le elezioni si svolgeranno regolarmente.