Solofra, due nonne guerriere sentinelle del pronto soccorso: “De Luca? Lo prendiamo a pugni in testa”/VIDEO

Solofra, due nonne guerriere sentinelle del pronto soccorso: “De Luca? Lo prendiamo a pugni in testa”/VIDEO

27 Giugno 2021
Solofra, due super nonne guerriere a difesa del pronto soccorso: “De Luca? Lo prendiamo a pugni in testa”
 
Durante la manifestazione contro la chiusura del pronto soccorso di Solofra due “super nonne” armate di bastone si sono messe a presidio dell’Ospedale Landolfi.
 
Nell’intervista hanno affermato: “Abbiamo portato il bastone per difendere il pronto soccorso, nel malaugurato caso di un malore, prima di arrivare all’ospedale di Avellino, saremo già morte.
Se incontreremo il presidente De Luca lo prenderemo a pugni in testa.
De Luca devi riaprire il pronto soccorso!”
Davvero sue nonnine decise, energiche e simpatiche,  pronte a difendere in ogni modo il loro Ospedale. Siano d’esempio per tutti.
 
Servizio di Enzo Costanza #CiVuoleCostanza