Solofra – Caso meningite: migliora il quadro clinico della bambina

20 Dicembre 2005

Solofra – Buone notizie dal Cotugno di Napoli, ospedale per malattie infettive, dove è stata ricoverata d’ urgenza, nella mattinata di lunedì S. M., queste le iniziali della bambina di sei anni, per sospetta meningite a detta del Responsabile del Distretto Sanitario Asl Av 2, dr Giuseppe Conte. La bambina è uscita dall’isolamento ed è stata trasferita in reparto. “Sta bene – hanno fatto sapere alcuni parenti – bisogna solo aspettare le quarantotto ore per avere il quadro clinico completo della situazione”. Molto probabilmente si conoscerà pure il ceppo di appartenenza della sospetta meningite che ha colpito l’alunna della prima classe della scuola elementare della frazione S. Agata. Lunedì tutti gli alunni ed insegnanti della scuola santagatina si sono sottoposti ad una copertura antibiotica. Intanto, le farmacie locali hanno venduto un ingente quantitativo di farmaci a genitori per i loro bambini. In seguito all’ordinanza del sindaco, circa la sospensione immediata a tempo indeterminato di qualsiasi manifestazione con assembramento di bambini, alcune scuole, erano deserte o chiuse agli studenti come la Media “Guarini”. Tutti i genitori lamentano la mancata chiusura anticipata delle istituti scolastici presenti sul territorio oltre la relativa mensa scolastica, non presente nell’ ordinanza sindacale. Saltate tutte le manifestazioni natalizie preparate dagli alunni e la ludoteca invernale promossa dal Comune.
(di Dante Grimaldi)


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.