Smog ad Avellino, Foti condannato anche in Appello

0
13

La Corte d’Appello di Napoli ha confermato la condanna a quattro mesi (pena sospesa) per l’ex sindaco di Avellino, Paolo Foti, accusato di omissione in atti d’ufficio, per una vicenda che riguarda l’inquinamento da polveri sottili nel capoluogo irpino. Per la procura, attraverso il suo operato, non sarebbe riuscito a contrastare adeguatamente la diffusione degli agenti inquinanti nel 2013.