Smart working e divertimento online: gli effetti del digitale sulle nostre vite

0
31

Negli ultimi anni la digitalizzazione di attività e servizi ha modificato molte nostre abitudini, creando nuove opportunità che spaziano dallo shopping online alla possibilità di lavorare da un ufficio virtuale. Grazie alla sempre più ampia diffusione del web e a funzionalità avanzate che vengono ormai implementate in tutti i settori, operare online è diventato davvero alla portata di tutti, ecco perché è importante conoscere queste nuove realtà per non rimanere fuori da servizi utili ed efficienti. Ecco dunque alcuni dei principali cambiamenti che hanno interessato le nostre vite e che tuttora sono in continuo divenire.

Shopping online: quando l’acquisto corre sul filo

Fino a pochi anni fa, l’idea di poter acquistare qualsiasi tipo di bene senza uscire di casa sembrava un’utopia, qualcosa di assimilabile più a un film di fantascienza che alla realtà. Sebbene già in passato esistessero modalità di acquisto a distanza, tramite ordini telefonici o via postale, come accadeva con alcuni famosi cataloghi, lo shopping online come lo viviamo oggi è qualcosa di completamente diverso, sia per vastità dell’offerta disponibile che per le modalità di acquisto.

Dai grandi marketplace mondiali, come Amazon e eBay, fino ai siti di piccoli rivenditori locali, è oggi possibile acquistare qualsiasi cosa con pochi semplici click, confrontando caratteristiche tecniche, prezzi, varianti sui modelli, tempi di consegna e tanti altri dettagli che possono far pendere l’ago della bilancia per un rivenditore anziché un altro. Le tecnologie adottate oggi dai vari portali garantiscono infatti una piena fruibilità dei cataloghi online, con la possibilità di muoversi proprio come all’interno di un negozio scegliendo reparti, marche e ogni altro aspetto di interesse.

Che si tratti di abbigliamento, utensili da lavoro, prodotti tecnologici e persino spesa alimentare, oggi siamo in grado di accedere a ogni articolo possibile direttamente da PC o dispositivi mobili, spesso anche con importanti risparmi rispetto ai negozi fisici e con tutta la sicurezza di pagare mediante sistemi certificati e privi di rischi.

Con lo smart working il lavoro diventa “intelligente”

L’opportunità di lavorare a distanza sfruttando le moderne tecnologie è oggi conosciuta con l’espressione “smart working”, ossia “lavoro intelligente”. Tale denominazione nasce dalle innumerevoli implicazione che questa modalità di lavoro porta con sé: parlare di smart working, infatti, non significa soltanto mettere in condizioni il lavoratore di operare da una postazione fissa all’interno di un ufficio, ma anche lasciare maggiore autonomia e flessibilità, per esempio nella scelta di orari e luoghi, eliminare i vincoli tradizionali tra dipendente e luogo di lavoro e, di conseguenza, responsabilizzare maggiormente il lavoratore.

Questa nuova filosofia manageriale ripensa dunque completamente i classici modelli lavorativi a cui siamo abituati da sempre, creando nuovi spazi per un lavoro che sia, appunto, smart, veloce, più capace di adattarsi ai cambiamenti. Accanto a ciò, inoltre, va considerato l’impatto dello smart working su diverse esternalità storicamente connesse al mondo del lavoro: operando da remoto, a casa o in altro luogo prescelto, si riducono infatti gli spostamenti mediante mezzi pubblici o privati, diminuisce il peso del traffico sul tessuto urbano e, di conseguenza, quello dell’inquinamento atmosferico, si abbattono i tempi morti come quelli di attesa alla fermata di autobus e treni o fermi in auto e si generano effetti positivi sul singolo individuo, anche in termini di serenità e felicità, che inevitabilmente ricadranno sul lavoro stesso.

Il web come strumento di divertimento

Non solo lavoro da remoto: web e digitale coincidono infatti anche con la possibilità di divertirsi e di praticare attività ludiche di vario genere semplicemente connettendosi a internet. Sono sempre di più i giochi basati su tali caratteristiche, in particolare quelli che vanno sotto la categoria “multiplayer”, che prevedono l’opzione di giocare in contemporanea con altri utenti connessi da qualsiasi parte del mondo. I cosiddetti “battle royale”, come Fortnite, Apex Legends o PUBG, rappresentano da questo punto di vista una delle principali novità degli ultimi anni, capaci di diffondersi rapidamente e di diventare veri e propri must per giocatori di tutte le età.

Non meno rilevanti, dal punto di vista del numero di utenti connessi e di giro d’affari sono poi i casinò online, un settore che sembra non conoscere crisi e che riesce anno dopo anno a rinnovare la propria offerta anche avvalendosi di tecnologie sempre più avanzate. Portali specializzati, come il casino online 888, mettono infatti in campo un’intensa attività di ricerca e sviluppo non soltanto per garantire i massimi livelli di sicurezza e privacy, ma anche per proporre giochi sempre nuovi e coinvolgenti.

Divertirsi da PC, smartphone e tablet è oggi assolutamente facile e immediato, tant’è che anche le fasce di utenti generalmente meno avvezzi all’uso di tali dispositivi sembrano ormai aver preso confidenza con le app per giocare. Che siano giochi di carte, dama, cruciverba o puzzle, l’offerta include oggi anche opzioni particolarmente semplici nell’utilizzo, tali da riprodurre i giochi più comuni e famosi e permettere a chi è solo in casa di non perdere l’opportunità di svagare la mente in maniera sana e piacevole.

Pagamenti e operazioni bancarie: niente più file allo sportello

Un’altra delle più grandi implicazioni della digitalizzazione sulla vita delle persone è quella legata alle transazioni monetarie e alle operazioni postali e bancarie, che oggi in quasi tutti i casi possono essere eseguite da web e app. Tutti gli istituti bancari dispongono ormai di una sezione dedicata ai propri clienti i quali, accedendo con apposite user e password, possono eseguire comodamente da casa verifiche sui propri conti, pagamenti, richieste di prestiti e molto altro.

Tutto ciò si traduce in un enorme risparmio di tempo, poiché non si rende più necessario, salvo operazioni più complesse e delicate, recarsi allo sportello e attendere il proprio turno. Grazie all’interconnessione tra i vari sistemi di pagamento e all’introduzione di servizi specifici, come Paypal, inoltre, è oggi possibile effettuare anche pagamenti di beni e servizi acquistati online: quasi in tutti i casi, infatti, i siti di e-commerce consentono di autorizzare pagamenti tramite carta e conti con un semplice click e senza rischi dal punto di vista della sicurezza, grazie a sistemi di protezione come le doppie chiavi di cifratura e l’autorizzazione tramite pin e impronta digitale.