Siria, attacco Usa: 59 missili Tomahawk lanciati contro base aerea

0
26

New York – Arriva la risposta di Donald Trump: cinquantanove missili Tomahawk contro la base siriana di Al Shayrat, da dove, secondo l’intelligence americana, sarebbero partiti i jet di Bashar al Assad carichi di armi chimiche.

L’attacco è avvenuto nella notte di ieri, contro la base siriana di Ash Sha’irat, nella provincia di Homs, nella Siria Occidentale.

I missili sarebbero stati lanciati da due navi da guerra alle 20.30 ora americana, le 2.30 in Italia. Il bilancio diffuso dal governatore di Homs è di cinque morti: tre militari e due civili. Altre sette persone sono rimaste ferite.