Sindaco aggredito a Mercogliano: fake news? D’Alessio chiarisce

Sindaco aggredito a Mercogliano: fake news? D’Alessio chiarisce

26 Marzo 2020

di AnFan – Sulle chat WhatsApp è cominciata a circolare la notizia di un’aggressione fisica al sindaco Vittorio D’Alessio. In poche ore la news è diventata virale, tanto da spingere il primo cittadino di Mercogliano a chiarire la vicenda.

Sul suo profilo Facebook infatti è arrivata la smentita:

“Viste le numerose chiamate ed i numerosi messaggi ricevuti, vorrei tranquillizzare la cittadinanza che la notizia diffusa da qualche “BUONTEMPONE IMBECILLE” su una presunta aggressione fisica al sottoscritto, è completamente destituita di ogni fondamento. Buona giornata.”

Quello di stamattina non è purtroppo un caso isolato. Sono giorni che la popolazione irpina combatte con la diffusione di notizie false.

Tanti sono gli esempi: presunti malati di coronavirus in fin di vita, elicotteri che spargono disinfettanti anti-virus e perfino interi condomini in quarantena.