S’impicca con un cavo elettrico, tragedia nel Sannio per un’insegnante

S’impicca con un cavo elettrico, tragedia nel Sannio per un’insegnante

12 Maggio 2017

Tragedia nel Sannio, precisamente ad Apice dove una 52enne si è tolta la vita nella propria abitazione. L’allarme è scattato appena i familiari della donna si sono accorti della disgrazia.

Secondo le prime ricostruzioni la vittima – insegnate e commercialista di professione – si sarebbe tolta la vita impiccandosi al secondo piano della propria abitazione con un cavo elettrico fissato ad una maniglia.

Inutili, purtroppo, i soccorsi del 118 e dei Carabinieri. Al loro arrivo, per la professionista non c’era più nulla da fare.