Sidigas, l’Ugl: “Preoccupati per il futuro dei lavoratori”. Venerdì il confronto

0
25

Massimiliano Zirpolo, coordinatore provinciale dell’Ugl Chimici, in merito alla cessione del ramo d’azienda della Sidigas ad un’altra società operante nel settore energetico, afferma: “La cessione del ramo d’azienda preoccupa, e non poco, i lavoratori della Sidigas. Ancora oggi non vi è alcuna certezza sul mantenimento dei livelli occupazionali. Con la nuova società che futuro si prospetta?”.

“Ancora non è chiaro se, questo passaggio, comporterà dei tagli al personale. Quello che chiediamo è maggiore trasparenza in ogni passaggio relativo alla cessione del ramo d’azienda. Venerdì 26 giugno, finalmente avremo modo di confrontarci con i vertici della società. La Sidigas è stata da sempre un fiore all’occhiello per la nostra Provincia e faremo il possibile affinché tutti i lavoratori, motore di questa eccellenza, vengano tutelati”.