Sidigas Avellino, Scandone alle Final Eight se…

Sidigas Avellino, Scandone alle Final Eight se…

29 Dicembre 2015

Vincere contro Venezia e confidare nella buona sorte. Non ci sono altre strade da seguire per la Sidigas Scandone Avellino per raggiungere l‘ottavo posto in classifica, l’ultimo valido per accedere alle Final Eight di Coppa Italia 2016.

E’ bagarre per l’ultimo tassello mancante per rendere definitivo i nomi delle squadre che si daranno battaglia dal 19 al 21 febbraio al Forum di Assago di Milano per la conquista della Coppa Italia.

Sono già qualificate Reggio Emilia, Milano, Trento, Sassari, Cremona, Pistoia e Venezia.

Una poltrona per quattro squadre: Brindisi, Cantù, Caserta e Avellino si giocheranno il tutto per tutto nell’ultimo turno del girone d’andata.

Nella corsa all’ottavo posto, la Sidigas è sicuramente la meno favorita causa gli scontri diretti sfavorevoli contro Cantù e Caserta ed è per questo che occorre vincere contro Venezia e sperare nella contemporanea caduta delle tre dirette concorrenti.

Non sarà facile per gli uomini di Sacripanti sconfiggere la Reyer che arriva domenica al Pala Del Mauro con il vento in poppa e in piena fiducia dopo aver ottenuto proprio ieri, nel posticipo del 15°giornata, il pass per la fase finale della coppa italia sconfiggendo Trento per 77-66 e che di sicuro vorrà continuare il momento positivo cercando di migliore la sua posizione in classifica che la porterà ad evitare squadre più pericolose.

Impegno proibitivo per Caserta che sarà in scena in quel di Trento contro la Dolomiti Energia, ostico anche il match di Cantù, impegnata nel derby lombardo contro Varese alla ricerca di punti salvezza.

Favoritissima, per brindare alla qualificazione alle Beko Final Eight di Coppa Italia 2016, l’Enel Brindisi che affronterà tra le mura amiche del Pala Pentassuglia la Vanoli Cremona già qualificata alla fase finale della coppa nazionale.

Lo sport è imprevedibile e se la fortuna aiuta gli audaci perchè non provarci in casa Sidigas per una qualificazione che sarebbe del clamoroso ma che metterebbe le ali a tutto il roster biancoverde.

 

 


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.