Sidigas Avellino, Nunnally pensa a Sassari: “Ha vinto l’anno scorso…”

Sidigas Avellino, Nunnally pensa a Sassari: “Ha vinto l’anno scorso…”

5 Novembre 2015

La vittoria rimediata contro Trento nell’ultimo turno ha messo in luce tutti i progressi fatti dal pacchetto lunghi della Sidigas Avellino in queste ultime settimane.

Se nelle prime quattro gare, puntualmente i pivot biancoverdi erano andati sotto anche statisticamente al cospetto degli avversari, nel match disputato contro la formazione di Buscaglia i numeri hanno premiato senza dubbio gli enormi sacrifici fatti dai giocatori di coach Pino Sacripanti che nonostante acciacchi vari  (Pini, ndr) e assenze improvvise (Veikalas, ndr).

Tra tutti è brillata la stella del 24enne croato Ivan Buva che ha spiegato: “Siamo entranti nel secondo tempo del match convinti di poter vincere. Ho messo energia e ritmo, giocando nel migliore dei modi in attacco e continuando a fare punti. Credo che stiamo avendo un buon avvio di stagione, buono ma non eccelso visto che contro Reggio Emilia e Milano abbiamo sì giocato bene ma non a sufficienza”.

Tra i migliori realizzatori di Avellino in questa prima parte di stagione c’è James Nunnally, l’ala americana al suo primo anno in Italia.

L’ex Atlanta Hawks ha sottolineato l’importanza del ritorno al successo di Avellino in casa dove, dice, “… abbiamo dimostrato che sarà sempre difficile poter fare punti”.

Lunedì, al DelMauro Avellino sarà attesa dal difficile scontro con i campioni d’Italia della Dinamo Sassari. Nunnally però è chiaro: “Sassari? Ha vinto l’anno scorso ma oggi è diverso. Noi pensiamo a fare la nostra gara convinti di poter portare a casa il risultato”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.