Sicurezza viadotti, Autostrade declina il sollecito del Ministero sullo stop ai tir. Ecco la nota

Sicurezza viadotti, Autostrade declina il sollecito del Ministero sullo stop ai tir. Ecco la nota

30 Novembre 2019

Si sollecita l’interdizione al traffico pesante – e quindi dei tir – sul viadotto “Cerrano”, presente lungo l’A14 nel tratto compreso tra i caselli di Pineto e Pescara Nord, in quanto si rileva un deterioramento della struttura stessa. Questo il sunto della lettera inviata ad Autostrade per l’Italia dall’Ufficio ispettivo di Roma UIT (ente che vigila sulle autostrade del centro-sud).

Riceviamo e pubblichiamo la nota della Direzione di Tronco di Pescara di ASPI relativa alla questione viadotto Cerrano:

“Il viadotto Cerrano e l’area ad esso sottostante sono oggetto di monitoraggio continuo. Le analisi effettuate finora sull’opera non hanno ravvisato elementi tali da costituire pregiudizio per la sicurezza statica, confermando dunque il buono stato complessivo della struttura.

Le condizioni attuali del viadotto, gli strumenti di monitoraggio installati e gli studi finora svolti sono già stati illustrati ai rappresentanti del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti. Nella serata di ieri, 29 novembre 2019, è stata inoltre inviata al Dicastero una relazione contenente nel dettaglio le medesime informazioni, in vista del completamento della verifica di sicurezza. Si intende pertanto chiarita la questione.

La Direzione di Tronco di Pescara di Autostrada per l’Italia”.

Nota di integrazione, da parte di Aspi, riferita al seguente articolo: Inchiesta Autostrade, dopo i sequestri alcuni viadotti potrebbero essere chiusi ai tir