Sicurezza e legalità, tutto pronto per l’evento formativo con l’ex procuratore antimafia Franco Roberti

Sicurezza e legalità, tutto pronto per l’evento formativo con l’ex procuratore antimafia Franco Roberti

27 Febbraio 2019

Garantire sicurezza e legalità. Tutto pronto per l’evento formativo del 29 marzo con l’ex procuratore antimafia Franco Roberti. Il teme preciso è: “Politiche integrate e strumenti necessari per garantire sicurezza e legalità”. L’evento avrà inizio alle ore 17:30 e si terrà presso la sala “G.Grasso” di Palazzo Caracciolo ad Avellino.

L’iniziativa è stata organizzata dalla segreteria regionale dell’Associazione Italiana Criminologi per l’investigazione e la Sicurezza presieduta da Salvatore Pignataro. Il programma prevede i saluti di Giuseppe Priolo, Commissario Straordinario del Comune di Avellino e del Presidente dell’Amministrazione provinciale di Avellino Domenico Biancardi.

Ad introdurre i lavori, moderati dal giornalista Gianni Festa, sarà il lo stesso Pignataro, specialista in Criminologia Investigativa – Intelligence forense e Investigazioni Digitali. A seguire interverranno: l’avvocato Giovanna Perna (Penalista del Foro di Avellino – Responsabile Regionale della Campania Osservatorio Carcere–Unione Camere Penali Italiane), il professore Ugo Terracciano, presidente nazionale AICIS (docente di Tecniche Investigative Università degli Studi di Bologna), il capitano Domenico Giannetta, comandante Polizia Municipale di Atripalda (Specialista in Sicurezza Urbana), l’avvocato Raffaele Tecce (Ricercatore di Procedura Penale Università degli Studi Tor Vergata – Roma) e il professore Francesco Schiaffo, docente Criminologia Università degli Studi di Salerno. Concluderà i lavori Franco Roberti, già Procuratore Nazionale Antimafia, attuale assessore alle Politiche della Sicurezza della Regione Campania.

L’iniziativa è stata accreditata come evento formativo dall’Ordine degli Avvocati di Avellino (4 crediti) ed ha ottenuto il patrocinio morale della Giunta Regionale della Campania, della Provincia di Avellino, del Comune di Avellino, dell’Ordine degli Avvocati di Avellino, dell’Accademia Italiana di Scienze Forensi, dell’Aiga (Associazione italiana giovani avvocati) sezione di Avellino e dal Centro Studi dell’Associazione Nazionale Esperti in Sicurezza Pubblica e Privata.

“Oltre alle massime autorità provinciali e regionali, invitiamo ad essere presenti anche i sindaci e amministratori comunali, i sindacati e le associazioni. Questo appuntamento sarà anche l’occasione per ufficializzare il direttivo regionale dell’AICIS che intende interagire sul territorio irpino e regionale attraverso le varie professionalià iscritte. Abbiamo esponenti del mondo universitario, avvocati penalisti, esperti di scienze investigative e criminology, ma anche periti balistici, medici legali. La nostra è una task force che vuole essere al servizio del cittadino e delle istituzioni”.