Sforzini e Tribuzzi in coro: “Fino in fondo con questo spirito”

Sforzini e Tribuzzi in coro: “Fino in fondo con questo spirito”

31 Marzo 2019

“Bisogna sempre vincere, abbiamo l’obbligo di continuare a farlo fino in fondo”. Così Nando Sforzini al termine del match con l’Ostiamare che ha deciso con il rigore che gli vale l’approdo in doppia cifra personale.

Sbrigata non senza qualche affanno di troppo la pratica al Partenio-Lombardi, l’ariete di Tivoli si proietta già al futuro chiamato Trastevere. “Andremo lì con l’obiettivo di fare risultato – ha commentato – sappiamo che loro sono organizzati, ci giochiamo una grossa fetta di campionato”.

“Dobbiamo pensare a noi – gli ha fatto eco Alessio Tribuzzi – oggi era importante allungare la serie positiva. Continuiamo a lavorare perché domenica prossima ci attende una partita impegnativa”. Un futuro roseo: “Ho sentito voci su di me ma preferisco non parlarne. Ora voglio far bene qui. Sono contento ma non posso dire cosa accadrà a giugno. Spero di poter giocare in C con questa maglia”.