Settimana Nazionale della Prevenzione Oncologica, gli appuntamenti ad Avellino

0
135

Interventi divulgativi sulla informazione ed educazione sanitaria per la lotta contro i tumori: – 16 marzo 2021: Conferenza, in diretta streaming, agli studenti dell’Istituto Alberghiero di Avellino del Prof. Marcellino Monda, professore di Fisiologia Umana e Scienza della Nutrizione facoltà di Medicina e Chirurgia Università della Campania «L. Vanvitelli» di Napoli dal titolo: «Alimentazione e cancro. – 19 marzo 2021: Conferenza, in diretta streaming, ai militari del 232° Reggimento Trasmissioni presso la Caserma «Gen. G. Berardi» di Avellino: Prof. Rosario Pivonello, docente nella Università Federico II di Napoli dal titolo: «Insegnamento dell’autoesame del testicolo e diagnosi precoce delle neoplasie olari»; Prof. Mario Rodolfo Alfredo Belli Direttore Poliambulatorio LILT Avellino dal titolo: «Insegnamento dell’autoesame della mammella e diagnosi precoce del carcinoma mammario». – 20 marzo 2021: Conferenza, in diretta streaming, del Prof. Mario Rodolfo Alfredo Belli agli alunni del Liceo Scientifico Vittorio De Caprariis di Atripalda su: «La prevenzione e la diagnosi precoce del cancro». Simbolo della Settimana Nazionale della Prevenzione Oncologica é l’olio extravergine di oliva, componente importante della Dieta Mediterranea, dalle preziose proprietà nutraceutiche e protettrici della buona salute, scientificamente dimostrate. L’olio Ravece per la presenza dell’oleocantale, caratteristica di quest’olio svolge un’azione antipertensiva, protettrice dell’apparato cardiovascolare, antiaggregante piastrinica, riduce il tasso di colesterolo nel sangue e protegge i vasi per la presenza della vitamina E. L’oleocantide previene le malattie degenerative del sistema nervoso (Demenza senile) e in vitro ha dimostrato di svolgere anche un’attività antitumorale uccidendo le cellule tumorale senza danneggiare le cellule normali.