Serino: ecco il ristorante che si trasforma in galleria d’arte

0
777

Già di per sé è un luogo magico ed incantevole. Come se il tempo si fosse fermato, in questa antica struttura che risale addirittura al ‘600. Odori e sapori si fondono e restituiscono una voglia di convivialità che in pochi posti si riesce a trovare. Aggiugenteci l’atmosfera del Natale che si sta avvicinando ed un’altra idea che è venuta alla vulcanica proprietaria, Laura Rocco, ed il gioco è fatto. Perché, dal prossimo 15 novembre, il ristorante “La Locandiera”, situato nell’antico borgo di Canale di Serino, si trasforma in una galleria d’arte. Da lunedì, dunque, agli odori ed ai sapori, spettacolari, si uniranno anche i colori.

Prende il via, infatti, “Arte in Locanda”, straordinaria intuizione della Rocco, che ha deciso di organizare una mostra di pittura con i suoi amici artisti, tra i più quotati d’Irpinia, che si susseguiranno con i propri quadri al ristorante.

Dorotea Virtuoso, Giuseppe Pelosi, Mario Giordano, Domenico Ingino e Sabino Matta sono l’esempio di come, anche in un luogo non tradizionale, può avvenire la magia dell’arte. Uno scambio culturale con chi arriva in un posto da tutta la regione Campania per mangiare, ma si ritrova ad essere distratto piacevolmente dai quadri dei pittori.

Giuseppe Pelosi, Domenico Ingino e Sabino Matta, tutti e tre di Serino con una grande storia di mostre, premi e concorsi che li hanno portati sempre sul podio, raccontando la loro terra ma non solo. Mario Giordano e Dorotea Virtuoso di Avellino, entrambi di un grande talento e dal modo di dipingere che li rende identificabili fra tanti, raccontando personaggi, tradizioni e il loro mondo dentro. Una cosa è certa, sarà una mostra unica nel suo genere.