Irpinia, annullato il sequestro al mobiliere

Irpinia, annullato il sequestro al mobiliere

30 Luglio 2021

di AnFan – Il tribunale del Riesame di Benevento ha annullato il sequestro preventivo, da 541mila euro fra beni e valori, effettuato dai finanzieri di Ariano Irpino in una indagine su una nota azienda di mobili che opera in provincia di Avellino. I magistrati hanno accolto il ricorso presentato dall’avvocato, Sergio Rando.

Il provvedimento, applicato dai militari, era stato motivato con una accusa relativa a un presunto mancato versamento dell’Iva: nello specifico la società, “pur avendo dichiarato, per l’anno di imposta 2017, Iva a debito per 541mila euro, ne ometteva il versamento oltre a riportare un credito Iva non spettante da utilizzare in compensazione”.