Sequestro a De Cesare: domani si discute il ricorso

Sequestro a De Cesare: domani si discute il ricorso

2 Settembre 2019

di Andrea Fantucchio
Domani sarà discusso il ricorso di Gianandrea De Cesare, patron di Sidigas, contro i sequestri da otto milioni applicati dalla Procura. Nel provvedimento, firmato dal gip, non rientrano i sequestri a carico di Sidigas. Le esigenze cautelari nei confronti dell’azienda, per il magistrato, sono garantite dai commissari giudiziali, nominati come garanti della procedura di concordato in bianco. L’iter adottato dalla società per evitare il fallimento richiesto dalla Procura.

Domani la difesa del patron, affidata all’avvocato Claudio Botti, discuterà il ricorso contro il sequestro. Un primo step giuridico fondamentale per capire come si evolverà la vicenda. Non è detto che i giudici decidano nella giornata di domani. Poiché si tratta di misure reali (proprio i sequestri) e i tempi giuridici sono differenti rispetto a quello che riguarda l’iter delle misure personali (come gli arresti).