Sequestrate tra Campania e Sicilia più di mille tonnellate di prodotti cerealicoli

Sequestrate tra Campania e Sicilia più di mille tonnellate di prodotti cerealicoli

1 Aprile 2019

Oggi, lunedì 1 aprile,  sono stati sequestrati, a seguito di ispezioni in dodici aziende operanti nel commercio all’ingrosso di prodotti cerealicoli, in provincia di Benevento, 100 tonnellate di grano duro sono risultate, secondo quanto dichiarato dagli inquirenti, stoccate in una struttura priva della prevista registrazione della competente Asl; in provincia di Catania, oltre 937 tonnellate di grano duro in cattivo stato di conservazione detenuto all’interno di locali dove sono stati rinvenuti ratti e piccioni morti; in provincia di Avellino, 1,25 tonnellate di legumi vari stoccati in una struttura priva della prevista registrazione della competente Asl.

I controlli e i sequestri sono stati effettuati dai carabinieri della Tutela Agroalimentare, in collaborazione con il personale dell’Asl di Avellino, Benevento e militari dell’Arma territoriale. Nel corso dell’operazione sono stati anche contestati illeciti amministrativi per diverse migliaia di euro.