Sequestrata area adibita a discarica, arrestato giovane di Montoro

10 Ottobre 2013

Nell’ambito di mirati servizi predisposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino, finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in materia ambientale, i militari della Compagnia Carabinieri di Baiano, hanno proceduto al deferimento in stato di libertà di un soggetto di Montoro Inferiore, classe 79, ed al sequestro di una vasta area di terreno, nonché di alcuni automezzi.
In particolare i militari della Stazione di Montoro Inferiore, congiuntamente a quegli del N.O.E. (Nucleo Operativo Ecologico) di Salerno, nel corso di predisposti servizi finalizzati al contrasto del fenomeno dell’inquinamento ambientale e dell’ illecito smaltimento di rifiuti, deferivano in stato di libertà un soggetto di Montoro Inferiore, classe 79, pregiudicato, ed al sequestro di un terreno di circa Mq. 7300. Predetta persona aveva adibito tale area a deposito incontrollato di rifiuti, consistenti in materiale di scarto derivante da lavorazioni edili e residui di materiale plastico combusto . Nell’ambito del medesimo controllo, i militari operanti procedevano anche al sequestro di alcuni automezzi utilizzati per il trasporto dei predetti materiali inquinanti.
Gli atti sono stati inviati alla Procura della Repubblica di Avellino che coordina le indagini.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.