Senerchia – Sospetta overdose: perde la vita un 36enne

0
10

Senerchia – Nonostante i numerosi controlli, le svariate segnalazioni alla competente Prefettura, le denunce e gli arresti operati dai Carabinieri della Compagnia di Montella, guidata dal Capitano Luigi Saccone, si registra un nuovo decesso per sospetta overdose da eroina. Questa volta il sinistro si è verificato nel comune di Senerchia. Ancora nessuna conferma ma se così dovesse essere salirebbe tragicamente il numero delle vittime irpine di eroina. Il drammatico evento ha avuto luogo questa mattina quando è stato rinvenuto cadavere un 36enne del posto. L’uomo era già noto alle Forze dell’Ordine per problemi legati alla droga. A quanto è dato sapere, infatti, aveva già alle spalle una lunga storia di tossicodipendenza e nonostante più volte avesse tentato di uscire dal tunnel della droga purtroppo ci è sempre ricaduto ed oggi, probabilmente, l’ultimo buco gli è stato fatale. Il 36enne di Senerchia è stato ritrovato privo di vita nella sua abitazione. Sul posto si sono immediatamente portati i Carabinieri della Compagnia di Montella e i sanitari del 118. Purtroppo i soccorsi si sono rivelati inutili: l’uomo, infatti, era già esanime. Intanto i militari hanno aperto una inchiesta per risalire alle effettive cause del decesso. Qualora infatti dovesse essere confermata l’ipotesi di overdose di eroina allora si dovrà necessariamente procedere alla ricerca degli spacciatori della partita di eroina mortale. Soltanto l’autopsia che nelle prossime ore sarà effettuata dal medico legale potrà chiarire la vera causa della morte. (redazione cronaca)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here