Senerchia: denunciato un 40enne per detenzione di animali pericolosi

Senerchia: denunciato un 40enne per detenzione di animali pericolosi

17 Dicembre 2020

I Carabinieri della Stazione Forestale di Lioni hanno sequestrato tre cinghiali allevati illegalmente e denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino un 40enne, ritenuto responsabile dei reati di “illecita detenzione di animali pericolosi”.

I cinghiali sono stati sottoposti a sequestro. Allevare specie selvatiche, potenzialmente portatrici di patologie trasmissibili anche agli animali domestici, può determinare degli effetti negativi anche per l’attività zootecnica.