Secondigliano, contrabbando di sigarette e spaccio: scattano denunce e sanzioni

Secondigliano, contrabbando di sigarette e spaccio: scattano denunce e sanzioni

27 Febbraio 2021

Stamattina la Questura di Napoli, in stretta sinergia con le altre forze di polizia, ha organizzato un servizio di controllo del territorio nella zona di Secondigliano.

Nel corso dell’attività sono state identificate 117 persone, di cui 40 con precedenti di polizia, controllati 63 veicoli, di cui 2 sottoposti a sequestro amministrativo e contestate 6 violazioni al Codice della Strada per mancata copertura assicurativa e per mancata esibizione dei documenti.

Inoltre sono stati denunciati tre napoletani tra i 21 e i 67 anni con precedenti di polizia per contrabbando di tabacchi lavorati esteri e sequestrati 143 pacchetti di tabacchi lavorati esteri privi del marchio del Monopolio di Stato.

Infine, sono state sanzionate due persone poiché all’interno delle loro abitazioni sono stati trovati circa 7 grammi di hashish; mentre, nel vano ascensore di uno stabile, sono state rinvenute 38 bustine contenenti marijuana, 21 stecche di hashish, un bilancino e diverso materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente.