“Scuole chiuse e blocco totale oltre il 3 aprile, è inevitabile”: parola di premier

“Scuole chiuse e blocco totale oltre il 3 aprile, è inevitabile”: parola di premier

19 Marzo 2020

“I provvedimenti che abbiamo preso, sia quello che ha chiuso molto delle attività aziendali e individuali del Paese, sia quello che riguarda la scuola, non potranno che essere prorogati alla scadenza del 3 aprile”.

Ad annunciarlo è il Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte. L’emergenza coronavirus, infatti, continua a farsi sentire nel nostro Paese, nonostante – come sottolineato dallo stesso premier – “le misure restrittive stanno funzionando, abbiamo evitato il collasso del sistema”.

Tuttavia per la riprese delle nostre normali attività si dovrà andare oltre la data designata del 3 aprile, probabilmente le restrizioni resteranno in vigore almeno fino a metà aprile.