Scuola, la Regione Campania deposita gli atti a supporto della Dad

0
1079
La sede della Regione

La Regione Campania si è costituita e ha presentato, entro il termine fissato, gli atti a supporto dell’ordinanza regionale con la quale Palazzo Santa Lucia ha procrastinato a fine mese le lezioni in presenza in tutte le scuole campane (ad eccezione delle Superiori).

La documentazione era stata richiesta lo scorso sabato dal Tribunale Amministrativo della Campania che ora è chiamato a pronunciarsi sui due ricorsi presentati, rispettivamente, dagli avvocati napoletani Giacomo Profeta e Luca Rubinacci e dall’Avvocatura della Stato, con i quali viene chiesta la sospensione dell’ordinanza regionale e quindi il rientro in presenza degli alunni campani.