Scomparsa Bellizzi, il cordoglio dell’Associazione “Controvento”

0
26

Gli amici di “Controvento” sgomenti e sopraffatti dal dolore piangono la scomparsa di Gennaro Bellizzi, tra i fondatori dell’associazione di cui era vicepresidente, ma soprattutto persona amata e carissima con cui si è percorso un intenso tratto di strada e si immaginava di affrontarne altri.
Gennaro Bellizzi aveva un sogno: un’Avellino e un’Irpinia migliori.

Con i compagni di viaggio di “Controvento” lo aveva condiviso fin da subito e lo aveva alimentato di riflessioni, proposte, progetti. Dalla Sanità, il suo terreno d’azione professionale, ai servizi per la comunità ogni iniziativa dell’associazione lo ha visto partecipe nell’ideazione e protagonista nella realizzazione. Con tutti noi di “Controvento” ha accarezzato speranze e subìto amarezze, ma mai ha pensato di ritrarsi e arrendersi. Nei momenti d’avvio della drammatica emergenza pandemica all’ospedale di Ariano Irpino – il suo ospedale – si era comportato da autentico eroe, resistendo con orgoglio e tenacia alle miserie della convenienza e dell’incapacità altrui. Questa esperienza gli aveva provocato dolore e insieme consegnato l’opportunità per meglio comprendere quali fossero i reali problemi dell’assistenza sanitaria in Irpinia. Il documento “Next generation Irpinia” approntato da “Controvento”, “Avellino Prende Parte” e Sardine d’Irpinia ne è prova e resta come un lascito politico di assoluta importanza.


La sua passione, l’amore per la sua terra, la ferma convinzione che ogni istanza politica dovesse essere segnata di principi dell’etica e dai valori della solidarietà, il suo sorriso e la serenità che gli veniva dall’essere uno straordinario padre di famiglia hanno puntualmente conferito ulteriori energie all’attività di “Controvento”.
Con lui avevamo delineato nuovi impegni, per rendere sempre più incisiva la presenza di “Controvento” in questa triste città. Ora, in compagnia del suo ricordo e del suo esempio, lo faremo in suo nome.

Articolo precedenteAriano, il cordoglio della sez. “Ireneo Vinciguerra” per l’improvvisa scomparsa del dottore Gennaro Bellizzi
Articolo successivoLauro, coinvolte in numerosi incidenti: revisione della patente per 34 persone
☑ Dal 2011 ho iniziato la mia attività di libero professionista operando principalmente nel campo del visualmaking: fotografia e video. Ma già avevo maturato un'esperienza nel settore, avendo lavorato con le emittenti televisive Irpinia TV e Telenostra che mi hanno fatto da apripista in ambito professionale. ☑ Collaboro oggi con le maggiori testate della provincia di Avellino sia per service fotografici che video. Attualmente lavoro con le testate di Ciriaco, IrpiniaNews, Ottopagine e faccio da service esterno all’emittente Canale 58. ☑ La mia attività fotografica si svolge prevalentemente in ambito sportivo, soprattutto con il calcio. Ho anche un'importante expertise nell'ambito della pallavolo dove sono stato fotografo ufficiale della Sidigas Atripalda che ha vinto una coppa Italia di serie A2. ☑ Svolgo anche servizi fotografici e video da cerimonia ed in generale per eventi: principalmente battesimi, comunioni e feste. ☑ Realizzo fotografia pubblicitaria e video pubblicitari. ☑ Possiedo, infine, esperienze anche in ambito nazionale con il varo della MSC divina a Marsiglia (che ha avuto come testimonial Sofia Loren), il premio Malaparte a Capri. ☑ Sono giornalista pubblicista dal febbraio 2015