Scherma, a San Severo Foggia brilla la sciabola irpina

0
23
Scherma
Scherma

Si sono svolte sabato 25 e domenica 26 marzo, in San Severo Foggia, le gare nazionali di sciabola, prove valide per la qualificazione alle finali del Gran Premio Giovanissimi che si terrà dal 26 aprile al 2 maggio a Riccione.

La polisportiva “Podjgym PuntoNetto Avellino” ha presentato sei sciabolatori, seguiti tecnicamente dal maestro Nazionale di scherma Carmelo Alvino e dal suo assistente Antonio Falzo, atleta di ottimo livello Nazionale di fioretto e sciabola.

Per la categoria maschile, in gara: Caruso Salvatore classificatosi al 51º posto; Tucci Lionetti Alessio al 61º posto; Ricci Massimo al 64º posto conquistando la qualificazione per le finali di Riccione.

In gara per la categoria Ragazzi: Bonfrisco Lorenzo e Russo Domenico.

Ottima prova di Festa Francesca – Categoria Giovanissime –  classificatasi in un’ottima posizione in classifica generale confermando la qualificazione alle finali nazionali di Riccione.

Il team Irpino sta già pianificando il prossimo incontro che si terrà a Baronissi il prossimo week.

In gara saranno presenti tutti gli atleti Under 14 della “Podjgym PuntoNetto Avellino”. Sabato 1 aprile sarà la volta dei fiorettisti e domenica 2 aprile chiuderanno le gare gli spadisti per una competizione che prevede la presenza di circa 1.000 giovani schernitori nelle 3 giornate di gara.