Scandone cede nel finale: il derby va a Salerno

Scandone cede nel finale: il derby va a Salerno

10 Gennaio 2021

La Scandone esce sconfitta dal Palalongo di Pellezzano. La Virtus Arechi si aggiudica il derby con il punteggio di 85 – 79.

Partita sempre in equilibrio con i primi due quarti che terminano con pochi punti di distacco tra i roster. Le due squadre si affrontano colpo su colpo. Con Riccio e Sousa a spingere i biancoverdi e Cardillo e Tortù per i blugranata. La prima metà di gara si chiude con il punteggio di 38 – 39.

Nella ripresa, la squadra guidata da coach Parrillo alza la difesa e piazza un break di 7-0 grazie a Mennella e Tortù. Avellino blocca la fuga di Salerno con il duo Riccio-Ani. Il terzo quarto finisce +1 per la Virtus ( 57-56).

L’ultimo quarto si apre con Mennella e Gallo che portano Salerno a cinque lunghezze di vantaggio. Coach De Gennaro prova a chiamare un time-out per scuotere i giocatori, ma non serve: Salerno raggiunge il massimo vantaggio, +10.

Brunetti sale sugli scudi, 5 punti e una tripla riportano Avellino in partita (71-69). Pronta la risposta di Salerno. Cardillo e Valentini riportano la squadra a +6, ma capitan Riccio, con due triple e un canestro, regala il vantaggio alla sua squadra: 75-77 a 1′ 25” dal termine.

Cardillo piazza la tripla del 78-77 a 43″ dal finale, ma il solito Riccio con 2 liberi riporta Avellino avanti di una lunghezza. Salerno risale a +2 con tre punti di Rossi: 81-79 a 39″ dal termine. Marra sbaglia il tiro del pari, Mennella e Tortù, chiudono la partita con 4 punti di fila. Salerno vince il derby con il punteggio finale 85-79.

VIRTUS ARECHI SALERNO – SCANDONE AVELLINO 85-79
(18-19, 20-20, 19-17, 28-23)

VIRTUS ARECHI SALERNO: Cardillo 23, Tortù 13, Gallo 10, De Fabritiis 5, Beatrice 0, Mennella 17, Rossi 6, Valentini 11, Venga ne, Caiazza ne D’Amico ne. Coach: Parrillo.

SCANDONE AVELLINO: Costa 4, Marra 5, Sousa 15, Ani 13, Brunetti 11, Riccio 23, Monina 2, Mazzarese 0, Marzaioli 4, Mraovic 0, Ragusa 2, Genovese ne. Coach: De Gennaro.