Sbrescia: Orgogliosi di annoverare Piantedosi tra i cittadini onorari di Mercogliano

0
15

Durante il consiglio comunale svoltosi ieri al comune di Mercogliano è stata conferita la cittadinanza onoraria al Vice Capo della Polizia S.E. il Prefetto Dott. Matteo Piantedosi.

Nel corso dei lavori, l’assessore Lucia Sbrescia ha voluto testimoniare tutta la sua approvazione al conferimento della cittadinanza all’illustre dirigente delle forze di polizia.

Si trasmette di seguito l’intervento dell’assessore:

Signor Sindaco, colleghi Assessori e Consiglieri,

anch’io, desidero esprimere la mia profonda condivisione rispetto alla proposta di conferimento della cittadinanza onoraria al Vice Capo della Polizia Prefetto dott. Matteo Piantedosi.

Antichi ed intensi sono i rapporti tra Mercogliano e il Vice Capo della Polizia. In questi anni di lavoro amministrativo, il Prefetto Piantedosi è stato sempre vicino alla nostra Città, alla nostra Amministrazione comunale ed all’Irpinia tutta che egli porta da sempre nel cuore, pur avendo operato per molti anni in realtà assai importanti, ma, al tempo stesso, molto distanti dalla sua terra.

Penso ad esempio alla fase in cui il Prefetto Piantedosi ha operato a Bologna come Vice Prefetto e come sub commissario prefettizio della Città, ma anche alla fase in cui ha ricoperto l’altissimo incarico di Vice Capo di Gabinetto del Ministro Cancellieri.

In ogni incarico che ha ricoperto, il Prefetto Piantedosi ha dimostrato la sua grande professionalità, la profonda competenza giuridico – amministrativa ed il suo altissimo senso delle istituzioni.

Il Prefetto Piantedosi si colloca, con grande onore, nel novero della più alta burocrazia di Stato.

Questo riconoscimento onorifico che la nostra Città intende tributargli costituisce un piccolo, ma speriamo, significativo gesto di gratitudine per la sua azione di Funzionario integerrimo e di illustre servitore dello Stato.

E come cittadini d’Irpinia siamo orgogliosi di questo illustre figlio della nostra terra che opera nel cuore delle strutture preposte alla sicurezza del Paese.