Savignano Irpino: prima tappa del progetto “I cammini della Via Francigena del Sud”

Savignano Irpino: prima tappa del progetto “I cammini della Via Francigena del Sud”

3 Agosto 2020

Torna il progetto “I cammini della Via Francigena del Sud”, che quest’anno vede partecipare i comuni di Casalbore, capofila dell’iniziativa, Greci e Savignano Irpino. A dare il via agli appuntamenti in programma, sarà proprio quest’ultimo comune, inserito nel circuito de “I Borghi più belli d’Italia”, con la prima tappa che si terrà domenica 9 agosto.

Si comincia, la mattina, con un’escursione guidata di trekking urbano alla scoperta dall’antico borgo. Il raduno dei partecipanti sarà allestito presso la Fontana Angelica, simbolo del centro storico. La passeggiata si concluderà al Castello Guevara, che domina la Valle del Cervaro, dove sarà possibile partecipare ad uno speciale laboratorio dedicato alla lavorazione a mano della pasta.

La giornata si concluderà, alle ore 21,30, in Piazza Umberto I con lo spettacolo teatrale di rievocazione storica a cura della compagnia SulReale, “Il giovane Padre Pio”. I successivi appuntamenti vedranno protagonisti il Comune di Greci e il Comune di Casalbore, con variazioni per quanto riguarda i laboratori e gli spettacoli che saranno dedicati alle peculiarità locali.

Tre appuntamenti per scoprire le bellezze delle valli del Miscano e del Cervaro, Un’occasione da non perdere per riscoprire il contatto con la natura e la storia nel cuore della verde Irpinia.

L’intervento è co-finanziato dal POC Campania 2014-2020, “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e la cultura. Programma regionale di eventi e iniziative promozionali”.