Savignano Irpino ospita l’installazione artistica “Gocce d’acqua”

Savignano Irpino ospita l’installazione artistica “Gocce d’acqua”

2 Agosto 2021

Dopo il tour virtuale che ha toccato alcune delle più importanti location in Campania, l’installazione artistica “Gocce d’acqua” torna ad essere esposta dal vivo dal 3 al 10 agosto 2021 presso il Castello Guevara di Savignano Irpino, in provincia di Avellino.

L’installazione artistica, promossa dall’Associazione Terre di Campania APS, ideata da Giuseppe Ottaiano, A.D. di SEMA e realizzata da mani di artisti, è nata con lo scopo di accendere i riflettori sull’inestimabile patrimonio rappresentato dalle risorse idriche della nostra regione, troppo spesso non adeguatamente valorizzate.

L’installazione artistica “Gocce d’Acqua” si presenta come un’opera d’arte tridimensionale realizzata da un gruppo di artisti (pittori, scultori e studenti di diverse località della nostra regione) che hanno dipinto sagome lignee di gocce, ben 180, di varie dimensioni.

Organizzata in una disposizione complessa, “Gocce d’Acqua”, inviterà l’osservatore a compiere un percorso tematico alla riscoperta dell’acqua, con l’obiettivo di valorizzarla e tutelarla come risorsa preziosa e indispensabile per la vita dell’uomo e di ogni essere vivente, bene comune che spesso viene dato per scontato.

Sabato 7 agosto, alle 21, il Castello Guevara di Savignano Irpino ospiterà la presentazione della mostra e della collana editoriale “Campania bellezza del Creato”, realizzata sempre da Giuseppe Ottaiano.

L’iniziativa è promossa dal comune di Savignano Irpino e dalla Pro Loco il Borgo.

La mostra è visitabile, per tutto il periodo dell’esposizione, dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19. La partecipazione è gratuita.