Sasso contro bus dell’Air, in frantumi il vetro: a bordo c’erano 30 passeggeri

0
1584

Sassi contro un pullman dell’Air. In frantumi il vetro della porta anteriore. È accaduto ad Avellino, nella serata di ieri, su una delle linee urbane. Ignoti hanno preso di mira il mezzo che collega il capoluogo irpino al comune di Mercogliano.

Il bus, con a bordo 30 passeggeri, era partito alle 19.20 dalla centrale Piazza Kennedy ed era diretto nel vicino comune irpino. Lungo viale Italia, in prossimità di una delle fermate della Linea 4, adiacente alla Cappella Gentilizia Baratta, ignoti – molto probabilmente nascosti nel vicino appezzamento di terreno – hanno scagliato un sasso contro l’autobus, che ha centrato in pieno il mezzo mandando in frantumi il vetro della porta di accesso anteriore.

Nessuno dei viaggiatori è rimasto ferito. L’autista ha arrestato immediatamente la marcia ed ha allertato le forze dell’ordine. Sul posto sono intervenuti gli uomini della Polizia Stradale. Sono in corso le indagini per risalire agli autori del gesto.

«È il secondo episodio in meno di venti giorni» commenta l’Amministratore Unico, Anthony Acconcia. «L’altro a fine gennaio quando un nostro mezzo, in transito sull’A16, è stato colpito da un sasso lanciato da un cavalcavia. Gesti incivili che vanno condannati senza mezzi termini. Sono dei delinquenti – aggiunge – che mettono a rischio l’incolumità dei passeggeri e dell’autista. Spero che le forze dell’ordine individuino presto gli autori».