San Martino Valle Caudina, barre del passaggio a livello non si chiudono: le precisazioni dell’Eav

San Martino Valle Caudina, barre del passaggio a livello non si chiudono: le precisazioni dell’Eav

11 Gennaio 2021

In relazione all’articolo “San Martino Valle Caudina, barre del passaggio a livello non si chiudono: tragedia sfiorata” l’azienda Eav precisa che l’episodio cui si fa riferimento è avvenuto il giorno 8 gennaio.

“Alle 20.30 il personale del treno 3788 diretto a Benevento Appia, ha verificato il mancato funzionamento delle apparecchiature di controllo in linea a seguito del segnale di protezione lato treno posto a via impedita. Come da procedura regolamentare, il personale di bordo ha attivato tutte le procedure di sicurezza che impongono la marcia a vista sui P.L. protetti da segnali, come quello in oggetto. Tutta l’emergenza è stata quindi gestita assicurando la continuazione dell’esercizio in piena sicurezza”.

“L’azienda precisa inoltre che un tecnico del segnalamento già presente a San Martino per un’attività programmata, si è subito recato sul posto. Tale presenza veniva riscontrata dalla  intervenuta pattuglia dei carabinieri che hanno provveduto anche alla sua identificazione registrandone le generalità. Il guasto è stato prontamente riparato e le apparecchiature sono state immesse in esercizio alle ore 23,00 della stessa serata.”