Salva per un pelo… proiettile si ferma nei capelli

0
13

La rigogliosa capigliatura ha salvato la vita di una 20enne di Kansas City, negli Usa. Un amico dell’ex fidanzato le ha sparato in un parcheggio ma, fortunatamente per lei, il proiettile è stato rallentato prima dal poggiatesta dell’auto, sulla quale viaggiava, e poi dalla pettinatura della ragazza. “L’ho visto con un fucile in mano – ha raccontato alla polizia – ho sentito uno sparo e sono scappata”. La pallottola è stata trovata tra i suoi capelli. Agli agenti ha raccontato di aver incontrato l’amico nel parcheggio di un supermercato: il giovane era stato incaricato di convincerla a tornare insieme all’ex boy friend. Alle insistenti dichiarazioni d’amore, lei ha risposto sempre con un secco rifiuto. “Io non l’amo più” – ha raccontato al commissariato di polizia. Il “portavoce” e l’ex fidanzato sono finiti in manette. Per loro due l’accusa è di essere il mandante e l’esecutore di un tentato omicidio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here